A seconda del materiale da smistare, degli obiettivi di produttività e delle condizioni spaziali è possibile utilizzare smistatori orizzontali (disposizione circolare) o verticali (disposizione lineare). Gli integratori di sistemi internazionali possono trarre vantaggio dalla collaborazione con Interroll: un partner in grado di trasformare in realtà le loro idee per lo smistamento di collettame. 

Gli smistatori Interroll sono studiati appositamente per un trasporto efficiente di collettame. Gli smistatori a nastro trasversale sono in grado di smistare e trasportare velocemente e in modo affidabile materiali con un peso compreso tra 50 g e 35 kg. Gli smistatori Interroll possono essere quindi utilizzati in campi diversi per il trasporto di materiali di diverso tipo:

  • Contenitori
  • Cartoni
  • Pacchi
  • Buste grandi
  • Fasci di lettere
  • Buste a sacchetto

Gli smistatori Interroll sono apparecchiature costruite con una tecnologia evoluta dotate di una meccanica robusta e di un'elettronica resistente. Uno smistatore può essere utilizzato per dieci anni senza richiedere manutenzione.

Lo smistatore Interroll a nastro trasversale, con capacità di trasporto da 2.000 pz/ora a 15.000 pz/ora, è una soluzione di smistamento molto efficiente per materiali di ogni tipo.

Con lo smistatore orizzontale a nastro trasversale è possibile trasportare le merci anche lungo tratti curvilinei, in salita o in discesa. In questo modo si ottiene un sistema di smistamento estremamente flessibile e tridimensionale. Lo smistatore verticale a nastro trasversale è caratterizzato da un design di poco ingombro e consente un'espulsione precisa ed un trasporto delicato dei prodotti.

Principio di smistamento meccanico

I vantaggi sono evidenti.

Caratteristica principale dello smistatore sono i carrelli a nastro trasversale con azionamento meccanico brevettato. I carrelli scorrono su ruote rivestite in poliuretano in profilati di alluminio (smistatore verticale) o su tubi di acciaio (smistatore orizzontale) e sono trainati da una catena a maglie piene in gomma. Quando il carrello a nastro trasversale raggiunge la sua destinazione, una piastra ad azionamento pneumatico va a toccare un rullo motore, posizionato al di sotto del telaio del carrello. In questo modo, il movimento del carrello viene sfruttato per l'azionamento del nastro trasversale e il materiale smistato viene trasportato delicatamente fino al punto di destinazione.

Semplice espulsione meccanica

La robusta struttura meccanica che fa un uso appositamente minimo di componenti elettronici garantisce ridotte esigenze di manutenzione. Ciò permette di tagliare i costi e risparmiare tempo per gli interventi di assistenza. L'azionamento ad accoppiamento geometrico dello smistatore meccanico a nastro trasversale si basa su motori potenti a dentatura elicoidale. I carrelli a nastro trasversale sono collegati fra loro da una catena a maglie piene in gomma rinforzata con una fune d'acciaio. Questo tipo di azionamento è più efficiente e risparmia più energia rispetto a un sistema con motore lineare. L'impianto diventa così ancora più conveniente. Inoltre, l'azionamento diretto agevola il tracciamento e richiede un solo trasduttore di impulsi di rotazione. Il funzionamento silenzioso permette di creare un ambiente di lavoro gradevole e tranquillo.

Punti finali di smistatori

Il nuovo regolatore di velocità MSC 50 migliora sensibilmente la funzionalità e, quindi, la sicurezza del processo per le rulliere inclinate. I materiali leggeri da trasportare vengono avviati in modo affidabile, rendendo superflue le scomode spinte manuali e consentendo una maggiore produttività degli addetti. I materiali pesanti vengono frenati in modo ottimale, aumentando sensibilmente la sicurezza sul posto di lavoro ed evitando costosi danneggiamenti di merci sensibili. Gli MSC 50 permettono una pianificazione ottimale delle nuove installazioni, mentre gli impianti già esistenti possono essere aggiornati senza problemi.

Interroll Prodotti

Smistatori orizzontali a nastro trasversale Interroll

Gli smistatori orizzontali a nastro trasversale sono caratterizzati da un percorso della linea flessibile e ampio con curve in grado di...

per ulteriori dettagli

Smistatori verticali a nastro trasversale Interroll

La caratteristica principale di uno smistatore verticale a nastro trasversale Interroll con un percorso della linea rettilineo ("sopra –...

per ulteriori dettagli

RM 8711 High Performance Divert (HPD) Interroll 24 V Master

L'High Performance Divert (HPD) serve ad espellere il collettame, preferibilmente con superficie liscia, secondo diversi angoli, a destra o...

per ulteriori dettagli

Sostegno RM 8731

Il transfer da 24 V serve a espellere dalla rulliera o a inserirvi del materiale di trasporto idoneo con un angolo di 90°. Durante il flusso...

per ulteriori dettagli

Confronto fra smistatori a nastro trasversale

Interroll  Concorrenza 
I carrelli a nastro trasversale e i sistemi di espulsione si basano su un principio collaudato e puramente meccanico che unisce robustezza e alta precisione.  Ogni carrello a nastro trasversale è dotato di un motore elettrico o di un motore lineare. 
In molti casi, anche dopo un servizio continuativo di oltre 10 anni non è necessario sostituire i componenti.  I componenti costose richiedono operazioni complesse di manutenzione e riparazione. 
I punti di destinazione possono essere spostati in un altro luogo o riconfigurati con un dispendio minimo di tempo e lavoro.  Il sistema richiede una sbarra di corrente o un altro tipo di distribuzione della corrente elettrica su ogni carrello a nastro trasversale. 
  I punti di destinazione possono essere spostati solo tramite complesse operazioni di programmazione e modifiche del cablaggio. 
Interroll  Concorrenza 
I motoriduttori richiedono soltanto semplici inverter e una semplice logica di comando per fornire una regolazione della velocità di alta precisione.  I motori lineari consumano molta più energia e scaldano molto di più. 
Consumo di energia molto ridotto grazie a motoriduttori standard.   I motori lineari richiedono un sistema di controllo più complesso per mantenere costante la velocità. 
Azionamento diretto con un solo trasduttore per l'intero smistatore.   Se la velocità non viene mantenuta con precisione, il coordinamento dei tempi di alimentazione ed espulsione è limitato. 
Elevata flessibilità tramite posizionamento libero dell'unità di azionamento sul tratto di trasporto.  Per ridurre l'usura della catena portante è necessario un complicato sistema di controllo. 
Una durata di oltre 15 anni della catena di trasmissione a maglie piene in gomma è stata dimostrata in molte applicazioni complesse.  È necessario fare ricorso ad elettricisti appositamente formati. 
Interroll  Concorrenza 
La struttura semplice e modulare del sistema facilita lo spostamento o la riconfigurazione.  Lo spostamento o la riconfigurazione sono possibili solo con l'utilizzo massiccio di componenti elettrici e di controllo. 
Semplici lavori di manutenzione poco dispendiosi, eseguiti da normali tecnici addetti alla manutenzione.  La manutenzione di routine deve essere eseguita da elettricisti appositamente formati. 
La struttura assicura robustezza meccanica, affidabilità e ridotte esigenze di manutenzione.  Il complesso sistema di controllo richiede un monitoraggio e una regolazione di precisione continui per ottenere risultati ottimali. 
Impiego appositamente minimo di componenti elettronici.   
Ciò permette di tagliare i costi e risparmiare tempo per gli interventi di assistenza.